Edoardo Staunovo-Polacco

Le competenze di Edoardo Staunovo-Polacco, Avvocato in Milano, si articolano prevalentemente nell’ambito del diritto fallimentare, bancario, societario e commerciale.

Edoardo Staunovo-Polacco presta la propria attività a favore di banche, procedure concorsuali e società prevalentemente nella materia fallimentare, bancaria, della intermediazione finanziaria, dei contratti commerciali e, nell’ambito del diritto societario, con particolare riferimento alla responsabilità degli organi statutari nei confronti dell’ente, dei creditori sociali e dei terzi.

La sua esperienza professionale comprende anche una attività accademica quale docente universitario e di corsi di formazione.

Edoardo Staunovo-Polacco è, inoltre, autore di una monografia, coautore di testi giuridici, di commentari, di una enciclopedia giuridica e ha collaborato all’aggiornamento di un manuale di diritto fallimentare.
È autore di articoli e scrive regolarmente per alcune autorevoli riviste giuridiche.

Edoardo Staunovo-Polacco

Formazione

1997 - Laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano, con tesi in diritto fallimentare.

Ordini e Associazioni

2000 - Abilitato alla professione forense presso la Corte d’Appello di Milano. Iscritto all’Ordine degli Avvocati di Milano.

2012 - Membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana Studi Concorsuali (S.I.S.C.O.)

2013 - Abilitato al patrocinio avanti le Giurisdizioni Superiori.

Attività didattica, seminari e convegni

Collabora con la cattedra di diritto fallimentare presso l’Università degli Studi di Milano.

Dal 2005 al 2008 è stato docente responsabile di diritto fallimentare presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano.

Dal 2003 al 2005 è stato docente di diritto delle procedure concorsuali presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano.

Dal 2001 al 2003 ha collaborato con la cattedra di diritto fallimentare presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano.

Dal 1999 al 2000 ha collaborato con la cattedra di diritto fallimentare presso l’Università degli Studi di Milano – Bicocca.

Docente in corsi di preparazione all’esame di stato per dottori commercialisti e nella formazione permanente per avvocati e dottori commercialisti.

Relatore a convegni in materie giuridiche.

Pubblicazioni, attività scientifica e redazionale

Collabora stabilmente con la rivista “Il Fallimento e le altre procedure concorsuali“, curando la rubrica Orientamenti giurisprudenziali: legittimità.

Autore di numerosi articoli e note a sentenza sulle riviste “Il Foro Italiano“, “Giurisprudenza Commerciale“, “Il Fallimento e le altre procedure concorsuali“, “Ilfallimentarista.it”.

Autore: del testo “Il concordato con riserva” per la Collana “Il nuovo fallimento“ diretta da Salvatore Sanzo e Mauro Vitiello (ed. Giuffré, 2016).

Coautore:
- con Tommaso Iannaccone, Antonio Picardi e Gabriele Moreschini, del volume “La crisi d'Impresa e i contratti“ per la Collana Pratica Professionale-Crisi d'Impresa diretta da Fabrizio Di Marzio (ed. Giuffré, 2018);
- con Federico Rolfi e Riccardo Ranalli, del testo “Gli accordi di ristrutturazione dei debiti“ per la Collana “Il nuovo fallimento“ diretta da Salvatore Sanzo e Mauro Vitiello (ed. Giuffré, 2017);
- di due commentari sull’amministrazione straordinaria delle grandi imprese insolventi (La legge Marzano, a cura di CASTAGNOLA A. e SACCHI R., ed. Giappichelli, 2006, e La nuova disciplina della amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza, a cura di CASTAGNOLA A. e SACCHI R., ed. Giappichelli, 2000);
- della voce Procedure concorsuali de Il Diritto, Enciclopedia giuridica del Sole 24 Ore, 2007;
- di un formulario di diritto fallimentare (Formulario commentato della legge fallimentare, a cura di FABIANI M., ed. Ipsoa, 2002).

Ha collaborato all’aggiornamento di un manuale di diritto fallimentare (CUNEO V.L., Le procedure concorsuali, ed. Giuffré, 2002).

Lingue

Italiano

Inglese